BEACH TENNIS - Mondiali a squadre: biancazzurri ad un passo dall'impresa contro il Venezuela

FEDERAZIONI

BEACH TENNIS - Mondiali a squadre: biancazzurri ad un passo dall'impresa contro il Venezuela

Sconfitta all'esordio per la Nazionale sammarinese, impegnata nei campionati a squadre di beach tennis a Mosca. Contro il Venezuela, testa di serie numero 6, i biancazzurri non riescono a strappare la vittoria, ma mettono seriamente in difficoltà i più quotati avversari. Purtroppo, però, la sconfitta per 2-1 non permette ai titani di poter lottare per le prime posizioni in classifica.
Alice Grandi e Camilla Zafferani, nel doppio femminile, si sono superate e con una prestazione eccezionale, sconfiggendo le favorite venezuelane (Patricia Diaz è la numero 2 al mondo) per 6-4 6-3; Nicolò Bombini e Alvise Galli lottano nel maschile, cedendo solo al terzo set 2-6 6-3 1-6. A quel punto si è dovuti ricorrere al doppio misto, dove Bombini – Grandi non riescono nell'impresa contro Guedez-Diaz, che hanno la meglio per 6-2 7-5.
San Marino per la prima volta si trova a lottare per conquistare le posizioni di rincalzo dal 17° al 32° posto.
Oggi i titani se la vedranno contro l’ Egitto, già affrontato e battuto ai Mediterranean Beach Games di Pescara.
Nelle posizioni di rincalzo anche altri avversari eccellenti come Germania, sconfitta dalla Spagna, Slovenia e Cipro.