TIRO A VOLO - Sfuma la finale europea per Mancini

FEDERAZIONI

TIRO A VOLO - Sfuma la finale europea per Mancini

Niente semifinale per gli uomini del trap sammarinese impegnati nella gara del Campionato Europeo a Lonato del Garda. Dopo i primi 50 piattelli di ieri, i biancazzurri non sono riusciti ad essere costanti nelle ultime tre serie di qualificazione. Manuel Mancini, che ieri aveva chiuso la giornata con un positivo 49/50 che lo collocava nel pieno della lotta per la semifinale, questa mattina ha esordito con un 22, rendendo complicatissimo l'accesso alle finali, per poi tornare a sparare a buoni livelli con un 24. Un brutto 21 all'ultima serie lo ha fatto scivolare fino al 29° posto, con un complessivo 116/125.
Mancini è comunque il migliore dei biancazzurri. Stefano Selva, infatti, chiude al 51° posto con 113/125 (24, 23, 22, 24 e 20 i punteggi nelle singole serie) e poche posizioni più indietro troviamo Gian Marco Berti con 112/125 (22, 24, 22, 22 e 22 le sue serie).
Sfuma anche la possibilità di conquistare il podio a squadre, che a ieri sembrava piuttosto concreta.
Domani sarà la volta della gara a coppie miste, sperimentata per la prima volta ai Giochi Europei di Baku. E, proprio come a Baku, San Marino schiererà Alessandre Perilli e Manuel Mancini.