CICLISMO - Bilancio positivo per la Nazionale di mountain bike a Riolo Terme

FEDERAZIONI

CICLISMO - Bilancio positivo per la Nazionale di mountain bike a Riolo Terme

Si è concluso lo stage dei nazionali di mountain bike capitanati da Daniela Veronesi a Riolo Terme. I quattro giorni di ritiro, durante i quali i biancazzurri hanno affrontato le quattro tappe del Rally di Romagna Grandi Eventi, hanno dato buone indicazioni sul futuro della disciplina.
Nella prima gara, la Granfondo Vena del Gesso, che ha visto al via i migliori biker italiani e stranieri, i titani si sono piazzati nelle prime 25 posizioni dell’ordine d’arrivo generale. Nella seconda gara, terza tappa del Rally di Romagna, è arrivato il podio di Andrea Terenzi che, con una mano fasciata e steccata a causa della caduta rimediata il giorno precedente, ha tagliato il traguardo al 3° posto; subito dietro Luca Francioni, Fabio Giovannini, Marco Poggiali e Andrea Maccagli.
La quarta tappa ha visto infine il secondo posto di Luca Francioni, ma si sono piazzati nella top ten anche Marco Poggiali, Fabio Giovannini, Andrea Maccagli ed Erivan Muratori.
Un bilancio sicuramente più che positivo per la Nazionale allenata da Daniela Veronesi.
La giornata di domenica ha visto impegnati anche gli atleti del settore strada. Michael Antonelli ha corso al XII° Memorial “Luciana Cingolani” a Ciampino, gara riservata alla categoria Juniores, arrivando in gruppo e piazzandosi 2° al Gran Premio della Montagna, mentre l’Under 23 Federico Olei ha gareggiato alla Coppa della Pace, mantenendosi sempre nel gruppo fino al momento dell’interruzione della gara per l’incidente che ha visto protagonista l’atleta sudafricano Girdleston.
La Juvenes Banca Cis era invece impegnata a Fano con gli Allievi. Su un tracciato impegnativo, il sammarinese Diego Rossi insieme ai suoi compagni di squadra, si è messo in luce arrivando con il gruppo dei primi.
Gli altri atleti agonisti si sono cimentati nel selettivo percorso ci Bagno di Romagna alla GF del Capitano. Come al solito in luce Daniele Bedetti, 8° assoluto 1° di categoria; a seguire Carlini, Giulietti, Boschetti e Quadrelli.