TIRO A VOLO - Coppa del Mondo a San Marino: domani la Cerimonia d’Apertura

FEDERAZIONI

TIRO A VOLO - Coppa del Mondo a San Marino: domani la Cerimonia d’Apertura

E’ tutto pronto all’impianto di tiro a volo di Serravalle per ospitare la Coppa del Mondo di tiro a Volo. La manifestazione, che vede al via 380 atleti in rappresentanza di 71 Nazioni, entrerà nel vivo venerdì mattina, ma sarà preceduta dalla Cerimonia d’Apertura in programma domani, alle ore 18, alla presenza delle autorità politiche e sportive (la stampa è invitata a partecipare).
L’evento torna sul Titano per la seconda volta, dopo l’edizione del 2009. Si tratta della penultima prova nel calendario della Coppa del Mondo, che precede quella di Baku, in programma dal 20 giugno. Ultime chance, insomma, per qualificarsi alla finalissima di ottobre, a Bologna.
Tra i tiratori più attesi al via c’è Alessandra Perilli, vincitrice della Coppa del Mondo dello scorso anno. La tiratrice biancazzurra gioca in casa e sarà impegnata nella gara di trap femminile insieme alla sorella Arianna. Gli altri portacolori biancazzurri impegnati nella manifestazione sono Gian Marco Berti (trap e double trap), Diego Bucci (skeet), Lorenzo Casadei (trap), Manuel Mancini (double trap), Mirko Ottaviani (double trap), Stefano Selva (trap) e Murizio Zonzini (double trap).
Il programma gare si aprirà venerdì con il trap femminile (qualificazioni più finale, in programma alle ore 19) e quello maschile, con le prime serie di piattelli. Sabato giornata conclusiva per il trap maschile, con gli ultimi piattelli di qualificazione e finale a partire dalle 16,15.
Domenica giornata di pausa, dedicata agli allenamenti del duble trap. Double trap che scatterà alle 9 di lunedì, con finale in programma alle 16.15. Martedì 7 e mercoledì 8 giugno sarà il giorno degli allenamenti dello skeet, con gare in programma giovedì 9. Finale femminile alle 19.30, mentre per gli uomini si continuerà anche venerdì 10, con gli ultimi piattelli di qualificazione e la finale in programma alle 17,30, seguita dalla cerimonia di chiusura.
Tutte le informazioni sul sito http://www.issf-sports.org.