CICLISMO - Domenica positiva per i ciclisti sammarinesi

FEDERAZIONI

CICLISMO - Domenica positiva per i ciclisti sammarinesi

Domenica ricca di impegni per i ciclisti sammarinesi. Al mattino ha preso il via la diciottesima Gran Fondo Città di Riccione ,che ha visto ai blocchi di partenza 1.100 corridori, impegnati in due distinti tracciati: quello lungo di 140 km e quello corto di 90 km.
Gli atleti della Nazionale Sammarinese si sono cimentati sul percorso corto, ottenendo ottimi risultati. La gara è partita dal lungomare di Riccone ad una velocità impressionante, oltre 50Km orari. A Gradara si era già formato un gruppo di fuggitivi. L’alta velocità ed il forte vento hanno causato una caduta nei pressi di S. Maria in Pietrafitta, dove è rimasto coinvolto Luigi Giulietti, che si trovava nelle prime posizioni. La caduta ha frammentato il gruppone. Al bivio della divisione dei percorsi si sono formati due gruppi. Nel gruppo di testa i sammarinesi erano tutti presenti. Nella salita di Taverna, Emanuele Bucci e Cristian Pazzini hanno peso il via, accumulando un vantaggio di circa un minuto che hanno mantenuto fino all’arrivo.
Tra i sammarinesi, il primo a tagliare il traguardo è stato Riccardo Puti, 13° assoluto e 5° di categoria; bene anche Gian Luca Boschetti, 2° di categoria e Andrea Della Valle, 7° di categoria. A seguire Matteo Perla, Marco Pazzini, Mauro Cupi e Rino Quadrelli.
Nel pomeriggio è partita la prima “Gran Fondo Città di Riccione” per Allievi, dove la Juvenes ha schierato tutti i suoi giovani atleti, accompagnati dal direttore tecnico Piotr Ugrumov. I 151 atleti al via hanno percorso i 48 km di un tracciato ondulato, con arrivo e partenza al Centro Monaco.
I ragazzi della Juvenes conquistano subito un ottimo risultato, con Nicolò Buccella che si aggiudica la maglia di Campione Provinciale, grazie ad un ottimo lavoro di squadra.
Sempre ieri, si è svolta a Lunano la terza tappa del Caveja Bike Cup, dove la società Gravity Team si è resa protagonista con i suoi giovani biker. Quarantadue i km di percorso in circuito da ripetersi più volte. Martin Tani si è aggiudicato il 2° posto nella categoria Juniores, mentre Michele Fiorini è arrivato anche lui 2°, ma nella categoria Allievi. Nei Master si sono distinti i ragazzi della Nazionale Mtb: 5° tempo assoluto per Luca Francioni, 9° Marco Francioni, 10° Marco Poggiali, 11° Fabio Giovannini e 18° Simone Rosti.