YOG 2016: la delegazione sammarinese ricevuta dal Segretario Lonfernini

NEWS

YOG 2016: la delegazione sammarinese ricevuta dal Segretario Lonfernini

A tre giorni dalla partenza per Lillehammer, la delegazione sammarinese che difenderà i colori biancazzurri ai Giochi Olimpici Invernali Giovanili è stata ricevuta questo pomeriggio dal Segretario di Stato per lo Sport Teodoro Lonfernini. Ad introdurre il capo missione Gianluca Gatti, l'atleta Alessandro Mariotti e il tecnico federale Denis Pauletto è stato il Segretario Generale del CONS Eros Bologna, che ha spiegato al Segretario di Stato tutti i dettagli della manifestazione, che vede al via gli atleti più promettenti di ogni Nazione. All'incontro ha preso parte anche il presidente della Federazione Sammarinese Sport Invernali Eraldo Cellarosi, il quale ha esordito dicendo: “Essere presenti a questa manifestazione è per noi già un primo grande risultato”, facendo riferimento alle difficoltà legate alla lontananza dalle piste e ai numeri limitati di atleti su cui può fare affidamento la Federazione.
Poi la parola è passata al capo missione. “Paradossalmente -ha spiegato Gatti- è più difficile qualificarsi a questa manifestazione che alle Olimpiadi. Qui non basta fare i minimi, perchè essendoci solo 60 atleti al via di ogni gara, viene stilato un ranking. Alessandro ha già partecipato lo scorso anno al Festival Olimpico della Gioventù Europea, dove si è comportato benissimo, e siamo certi che darà il massimo anche a Lillehammer”.
Il Segretario di Stato Lonfernini si è rivolto all'atleta dicendogli: “A Lillehammer rappresenterai la nostra Repubblica e tutto il Paese sarà pronto a sostenerti e a fare il tifo per te. In bocca al lupo, siamo certi che darai il massimo”.
Mariotti, fresco tra l'altro del titolo di campione sammarinese, gareggerà mercoledì 17 febbraio nel gigante, mentre venerdì 19 sarà impegnato nello slalom. La cerimonia d'apertura è in programma venerdì in prima serata.